Manifestazion

La Ulf la se dà ju ntel mëte a jì trope scomenciadive per la jent.
Union Ladins Fodom

Manuela Ladurner confermata presidente dell'Ulf

Manuela Ladurner riconfermata alla guida dell'Union dei Ladins da Fodom. Iniezione di forze giovani nel nuovo consiglio già al lavoro per programmare le attività per il 2022. Il direttivo uscito dalle elezioni tenutesi domenica 21 novembre durante l'assemblea generale si è riunito nei giorni scorsi per eleggere le nuove cariche. Un consiglio molto rinnovato quello uscito dalle urne con molte riconferme tra i consiglieri e quattro nuovi ed entusiasti giovani. Questi i nomi dei nuovi consiglieri: Antonietta Crepaz, Emanuel Delmonego, Veronica Delfauro, Luigina Dorigo, Emanuela Dorigo, Nives Faber, Lucia Foppa, Raffaele Irsara, Manuela Ladurner, Oscar Nagler, Maristella Palla, Arianna Sief, Lorenzo Soratroi, Raissa Testor, Michela Devich. Consiglieri che, all'unanimità, hanno chiesto alla presidente uscente Manuela Ladurner di continuare nel suo mandato. Invito che la Ladurner ha accettato chiedendo di poter avere al suo fianco come vice Oscar Nagler. Proposta anche questa accettata all'unanimità. Una riconferma che era nell'aria da tempo, ma soprattutto dopo l'intervento del direttore del Istitut Ladin Cesa de Jan Denni Dorigo nel corso dell'assemblea generale dell'Union dei Ladins, nel quale aveva esplicitamente chiesto alla Ladurner "di mettersi una mano sulla coscienza e garantire la continuità alla guida dell'associazione. Con Manuela – aveva continuato Dorigo – l'Union a acquisito un ruolo ancora più importante nella società fodoma, grazie tra l'altro alla sua costante presenza alle più importanti manifestazioni e celebrazioni. La seduta del consiglio è proseguita poi con la nomina dei due segretari, Arianna Sief e Samuele de Riva e la riconferma di Nives Faber come tesoriere. Le entry Lucia Foppa e Veronica Delfauro saranno le referenti per le manifestazioni mentre Raffaele Irsara continuerà a rappresentare l'Union nella Federazione dei Ladini del Veneto. La riconfermata presidente si è messa subito al lavoro per programmare gli appuntamenti e le manifestazioni più importanti che attendono l'Union per il 2022, in particolare quelli in collaborazione con l'Union Generela di Ladins dla Dolomites. Due di questi in programma proprio a Fodom: il Dì de l'Unité Ladina, previsto per il 7 maggio ad Arabba con l'Istitut Cesa de Jan ed il "Ciánta con nos", la rassegna dei cori ladini dei bambini ad ottobre. Previsti anche un concorso fotografico, il Ladinia Tour co i gruppi rock ladini, il tradizionale pellegrinaggio a Oies, il Ladinia Day a Brunico e l'Europeada, torneo di calcio tra le minoranze lingustiche, che si terrà in Carinzia.
  • Union di Ladins da Fodom
    Manuela Ladurner
Union Ladins Fodom
Union dei Ladins da Fodom
Cesa de la Cultura Fodoma
Via Pieve 78
32020 Livinallongo, Belluno
C.F. 80007360250
Union Generela di Ladins dla DolomitesUniun Ladins Val BadiaUnion di Ladins de GherdëinaUnion di Ladins de FasciaUnion de i Ladis de Anpezo
© Union Ladins Fodom
produced byQBUS srl